Area riservata

Cerca nel sito

L’operatore della ristorazione è una figura professionale polivalente che opera nell’ambito della produzione di prodotti alimentari, panari e dolciari e nella distribuzione di cibi e bevande.

Possiede competenze professionali di base nell’organizzazione e nella gestione del lavoro in conformità alle normative di igiene e sicurezza ed alle procedure di qualità. Opera in autonomia a livello esecutivo nella gestione dei processi di lavoro produttivi/distributivi più semplici e in base ad indicazioni dei superiori nella gestione dei processi più complessi o in presenza di varianze significative.

 

Svolge i seguenti compiti professionali:

  • Applicare le norme e i principi tecnici relativi alla sicurezza sul lavoro
  • Produrre la documentazione tecnica specifica per la propria mansione sulle materie prime
  • Organizzare e gestire l’ambiente di lavoro, gli strumenti e le attrezzature
  • Eseguire i compiti professionali connessi al proprio ruolo
  • Applicare le tecniche di approvvigionamento, stoccaggio e conservazione

È in possesso delle seguenti competenze tecnico-professionali:

-    Eseguire le preparazioni e le lavorazioni nel rispetto della norme e delle procedure vigenti
-    Realizzare i compiti professionali nel rispetto della normativa vigente nel campo della sicurezza
-    Effettuare, sulla base delle istruzioni ricevute, il ricevimento, la selezione e lo stoccaggio

La qualifica di operatore della ristorazione si declina in un indirizzo di qualifica: l’aiutocuoco.

Aiutocuoco
L’aiutocuoco gestisce, individualmente e/o in collaborazione con altri, le fasi di produzione e di servizio di cibi/alimenti. Possiede capacità operative nella preparazione e realizzazione dei piatti e dei menù; opera con uno spiccato senso di organizzazione del lavoro e ha fatto proprie le corrette regole igieniche nella conservazione e trasformazione dei prodotti alimentari.  Gestisce in autonomia i processi di lavoro connessi alla preparazione, alla cottura ed al servizio dei piatti, mentre opera su indicazione del cuoco per la programmazione dei menù e diete e per l’organizzazione del servizio di cucina E’ inserito in diverse aziende della ristorazione commerciale (ristoranti tradizionali, ristoranti gourmet, ristoranti per banchetti, ristoranti d’albergo, gastronomie di centri commerciali, neo ristorazione…) e della ristorazione collettiva (mense scolastiche, aziende di produzione pasti, ristorazione viaggiante…). Possiede capacità tecniche professionali di base e lavora a livello operativo-esecutivo.

Svolge i seguenti compiti professionali specifici
   

È in possesso delle seguenti competenze di indirizzo:
-    Partecipare alla progettazione di semplici menu e alla ideazione della presentazione coreografica
-    Eseguire le diverse fasi della preparazione e cottura dei piatti gestendo le dosi
-    Utilizzare sistemi di comunicazione interna al team di lavoro e con i clienti

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione, privacy policy.

  Accetto i cookies da questo sito.
EU Cookie Directive Module Information