Area riservata

Cerca nel sito

L’operatore del legno esegue, individualmente e/o in collaborazione con altri, i processi di produzione di mobili e di arredamenti. Utilizza in autonomia strumenti di lavoro tradizionali ed attrezzature informatizzate; opera in collaborazione la scelta dei materiali e controlla i processi esecutivi nel rispetto degli standard qualitativi di riferimento. La conoscenza delle tecnologie di produzione, delle fasi tecniche standard e dei materiali, necessari alla realizzazione di un prodotto, sono elementi caratterizzanti, con prevalenza di aspetti operativi e costruttivi per l’addetto/a alle lavorazioni del legno e di aspetti tecnico formali per l’addetto/a al disegno d’arredo.

 

Svolge i seguenti compiti professionali
-    Interpretare e realizzare disegni e documentazione tecnica
-    Interpretare le caratteristiche tecniche e stilistiche del progetto e/o prodotto da realizzare
-    Operare nel rispetto della normativa vigente in materia di sicurezza, di prevenzione degli infortuni
-    Scegliere, predisporre e controllare i materiali per la lavorazione
-    Preparare e mettere a punto attrezzature di lavoro e macchinari
-    Eseguire le lavorazioni secondo le indicazioni tecniche di progetto
-    Effettuare le operazioni di controllo di qualità sul prodotto realizzato

È in possesso delle seguenti competenze tecnico-professionali:
-    Interpretare e realizzare disegni e documentazione tecnica
-    Organizzare il lavoro in termini di spazi, tempi e strumenti 
-    Operare la corretta scelta dei materiali, delle attrezzature
-    Applicare comportamenti coerenti alle norme anti-infortunistiche

La qualifica di operatore del legno si declina in un indirizzo di qualifica: l’addetto alle lavorazioni del mobile e dell’arredamento.

Addetto alle lavorazioni del mobile e dell’arredamento

L’addetto alle lavorazioni del mobile e dell’arrdamento opera prevalentemente in reparti di falegnameria di tipo artigianale o industriale. Realizza in autonomia semilavorati di prodotti seriali; collabora alla costruzione di manufatti complessi, di forniture a progetto o di prodotti di design secondo gli standard qualitativi di riferimento. Concorre alla scelta delle tecnologie di produzione e degli strumenti ed attrezzature di lavoro; sceglie in collaborazione ed utilizza in autonomia materiali ed accessori tecnici. Coadiuva le operazioni di installazione ed assemblaggio di manufatti Possiede capacità tecniche professionali di base e lavora a livello operativo-esecutivo.

Svolge i seguenti compiti professionali specifici
-    Eseguire disegni tecnici e distinte di lavorazione anche con l’utilizzo di strumenti informatici (CAD)
-    Eseguire lavorazioni al banco con attrezzature manuali ed altri dispositivi di lavoro
-    Costruire ed assemblare un prodotto e/o singole parti di esso utilizzando macchine
-    Applicare al prodotto i dispositivi tecnici e meccanici necessari alla realizzazione
-    Operare semplici modifiche su programmazioni CAD-CAM
-    Eseguire operazioni di assemblaggio, installazione e collaudo

È in possesso delle seguenti competenze di indirizzo:
-    Eseguire lavorazioni al banco con attrezzature manuali ed altri dispositivi di lavoro
-    Costruire e assemblare un arredo e/o singole parti
-    Applicare al prodotto i dispositivi tecnici e meccanici necessari
-    Operare semplici modifiche su programmazioni CAD-CAM
-    Eseguire operazioni di assemblaggio, installazione e collaudo

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione, privacy policy.

  Accetto i cookies da questo sito.
EU Cookie Directive Module Information